Banda Larga: cosa è e quali sono i vantaggi

Il termine banda larga si attribuisce alla tipologia di trasmissione e ricezione dati, inviati e ricevuti simultaneamente in maggiore quantità, sullo stesso cavo.

La legislazione italiana e comunitaria non da una definizione del termine banda larga. Ciò nonostante la Commissione Europea utilizza il termine Banda larga: con il significato di connessione con velocità maggiore rispetto a quella assicurata da una connessione Adsl tramite modem.

Molto spesso il termine banda larga viene utilizzato come sinonimo di linea Adsl: comunque diverse tipologie di linee DSL vengono considerate a “banda larga”.

La rete in doppino in rame nel nostro paese risale al periodo post bellico e fu completata attorno agli anni ’60 per cui presenta un’obsolescenza di cinquanta anni. La rete nel nostro paese richiede costi molto alti di manutenzione, per poter garantire al meglio la continuità del servizio telefonico, come richiesto dalla legislazione del nostro paese per legge.

Banda Larga: cosa è e quali sono i vantaggiultima modifica: 2011-05-06T11:00:00+00:00da feedwrite
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento